I British Academy Film and Television Awards

Il momento più emozionante dei BAFTA: standing ovation per Michael J. Fox

Il grande attore che dal 1991 combatte contro il Parkinson è salito sul palco per incoronare "Oppenheimer" miglior film del 2024

Ieri sera a Londra, Michael J. Fox è salito sul palco dei BAFTA per consegnare l’ultimo premio della serata, quello per il miglior film del 2024 andato a “Oppenheimer di Christopher Nolan, mattatore della serata con 7 riconoscimenti.

L'indimenticabile Marty McFly di “Ritorno al Futuro”, che oggi ha 62 anni, ha commosso tutti arrivando in sedia a rotelle per poi annunciare le nomination in piedi dal podio: “Cinque film sono nominati in questa categoria stasera, e tutti e cinque hanno qualcosa in comune: sono i migliori in quello che facciamo. Non importa chi sei o da dove vieni, questi film possono unirci. C'è un motivo per cui si dice che i film sono magici, perché i film possono cambiare la giornata, cambiare le prospettive, a volte possono persino cambiare la vita”.