Il video dell'assalto alla volante della polizia a Torino

Le immagini mostrano un gruppo di antagonisti che cerca di liberare un cittadino straniero che doveva essere trasferito in un centro per i rimpatri. Piantedosi: "Inaccettabile violenza contro la polizia"

Un gruppo di autonomi dei centri sociali e anarchici ha circondato un'auto della polizia, nei pressi della Questura di Torino, per provare a liberare un uomo che doveva essere accompagnato a un centro di rimpatrio. Come si vede dalle immagini, alcuni hanno cercato di aprire le portiere dell'auto e preso a calci e pugni la volante ma sono stati respinti. Quattro persone sono state fermate mentre il cittadino straniero - fermato ieri sera per avere imbrattato con scritte ingiuriose le pareti di un sottopasso - è stato portato negli uffici della Questura.