Terrore alla parata del Super Bowl

Kansas City. Il caos dopo gli spari, la folla in fuga

Le drammatiche immagini mostrano le persone che cercano riparo dai proiettili. C'è chi cerca di scavalcare le transenne anche trascinandosi dietro una sedia pieghevole

Almeno un morto e ventuno feriti: è questo il nuovo bilancio della sparatoria scoppiata a Kansas City, Missouri, per la parata della vittoria dei Chiefs, vincitori del Super Bowl di football. Immagini drammatiche finite sui social mostrano la gente in fuga che scavalca le transenne alla ricerca di un riparo dai proiettili e le forze di polizia che fanno irruzione all'interno del Kansas City. Al momento risultano fermate due persone.