Quartiere Campanar

Francesco, che vive a Valencia, ha ripreso con il suo cellulare l'inizio dell'enorme incendio

I racconti degli italiani residenti nella città spagnola sull'edificio di 14 piani bruciato in meno di un'ora

"Il poliuretano, come altri materiali, non è proibito, anzi si utilizza per l'isolamento termico degli edifici", ma la cosa importante è vedere "come questo materiale viene disposto sui palazzi". Lo ha spiegato a LaPresse Carlos de Lama, consigliere del Collegio ufficiale dei laureati e degli ingegneri tecnici industriali di Madrid (Cogitim), commentando l'incendio avvenuto a Valencia che ha coinvolto un complesso di due edifici che, secondo le prime ricostruzioni, avrebbero avuto un rivestimento in poliuretano come quello della Grenfell Tower di Londra che bruciò nel 2017.

Secondo de Lama, la rapida propagazione delle fiamme sulla facciata dell'edificio potrebbe essere dovuta tanto al materiale, che potrebbe essere stato non adeguato, quanto alla sua disposizione o alla progettazione dei palazzi. "Tutto può aver contribuito", ha spiegato l'esperto, sottolineando che la normativa spagnola non specifica i materiali che bisogna utilizzare, ma afferma che questi devono essere in grado di resistere durante un lasso di tempo, dai 60 ai 120 minuti, al passaggio delle fiamme. "Se l'edificio è ben progettato e gli elementi infiammabili non sono in contatto gli uni con gli altri, l'incendio resta contenuto in una zona", mentre "in questo caso si è propagato molto rapidamente, non sappiamo se per il vento o per come era disposto il materiale", ha osservato. 

De Lama ha ricordato che proprio nel 2006, quando il complesso residenziale bruciato era in costruzione, è cambiata la normativa in Spagna in maniera "radicale", tuttavia, visto che i lavori di molti edifici erano già in corso, si permise di ultimarli secondo la vecchia legge. L'esperto ritiene l'attuale normativa spagnola molto "avanzata", ma chiaramente la questione è se venga rispettata. De Lama ha affermato che l'incendio a Valencia rappresenta un'eccezione in Spagna. "Non ricordo un edificio che sia bruciato così", ha detto, affermando che gli incendi di palazzi sono globalmente molto diminuiti negli anni nel Paese iberico.