Bentornata Sabrina!

L'atteso ritorno di Sabrina Ferilli che su Rai1 è Gloria: una simpatica ex diva che sogna il Cinema

La protagonista della serie è un'adorabile bugiarda con una naturale propensione verso il melodramma e l'eccesso. La Ferilli, che, ha subito amato il personaggio, si è detta felice di tornare alla commedia

Mancava da dodici anni: ora Sabrina Ferilli - affiancata da Massimo Ghini, Sergio Assisi, Emanuela Grimalda per la regia di Fausto Brizzi - torna nella prima serata di Rai 1 con una serie che strizza l'occhio a due film che hanno fatto la storia del cinema: "Viale del Tramonto" ed "Eva contro Eva", e a una serie di grande successo come la francese "Call My Agent". 

La serie tv "Gloria", in onda il 19 febbraio e poi il 26 e 27 febbraio su Rai 1, gioca sui toni del divertimento proponendo però anche un monito importante sui pericoli della fama a tutti i costi e del voyeurismo a mezzo social. La serie è prodotta da Eagle Pictures, in collaborazione con Rai Fiction, ed è tratta dalla sceneggiatura originale di Roberto Proia "Vorrei vedere te".