Allerta rossa in Veneto

Maltempo, a Vicenza chiudono le scuole. I fiumi Retrone e Bacchiglione osservati speciali

"Sono ore complesse", afferma il governatore Luca Zaia che segue l'evolversi della situazione

Allerta meteo in Veneto per i maltempo che si sta abbattendo sulla regione. Il Centro Funzione decentrato della Protezione Civile del Veneto, ha inviato un aggiornamento degli avvisi di criticità idraulica e idrogeologica, innalzando il livello di criticità per diversi bacini idrografici, in particolare nelle province di Verona, Padova, Treviso e Vicenza.

A Vicenza scuole chiuse e circolazione dei treni sospesa su diverse linee. Continua a preoccupare il Retrone che causa allagamenti di strade, interrati e garage. Nel cuore della notte, tra le 2 e le 5, è prevista pioggia soprattutto nella zona montana, fenomeno che andrà rapidamente ad incrementare la  portata del fiume Bacchiglione nella prima mattinata di domani. Per eventuali emergenze di questa notte i cittadini possono chiamare il numero verde 800127812 o il numero 0444  545311 della centrale operativa della polizia locale.