La guerra di Gaza

Manifestanti israeliani bloccano i camion di aiuti al valico di Nitzana

Una manifestante: "E' completamente immorale chiedere oggi che Israele invii camion umanitari a una popolazione che sostiene Hamas"

I manifestanti israeliani si sono radunati vicino alla recinzione di confine con l'Egitto al valico di frontiera di Nitzana, nel sud di Israele, tentando di bloccare l'ingresso in Israele dei camion di aiuti umanitari diretti verso la Striscia di Gaza.

Una delle manifestanti, Nili Naouri, dice: "E' completamente immorale chiedere oggi che Israele invii camion umanitari a una popolazione che sostiene Hamas, una popolazione che tiene in ostaggio anche i nostri ostaggi, una popolazione che collabora con il nemico. Siamo in guerra". La donna poi prosegue spiegando: "Siamo ben consapevoli che Hamas, che ha preso ostaggi e perpetrato omicidi sanguinosi e barbari il 7 ottobre, non rilascerà gentilmente i nostri ostaggi se daremo camion umanitari alla popolazione civile di Gaza. In ogni caso, non ci sono civili innocenti a Gaza".