Sport e rispetto delle regole

Il ministro Abodi: 2024 un anno entusiasmante, lo sport deve essere promotore del rispetto

Lo sport italiano si presenterà agli appuntamenti del 2024 a testa alta, ha detto il ministro Abodi. La riqualificazione di Caivano "è solo l'inizio" e sul daspo: "Fuori dagli stadi chi non rispetta le regole"