La tragedia il 21 ottobre 2021

New Mexico contro Hannah Gutierrez, sotto processo la responsabile delle armi sul set di Rust

Anche l'attore Alec Baldwin, che uccise la direttrice della fotografia Hayna Hutchins con una pistola che doveva essere caricata a salve, è accusato di omicidio colposo

Le immagini si riferiscono all'udienza del 26 febbraio a Santa Fe. Hannah Gutierrez, 25 anni, è accusata di omicidio colposo per la morte della direttrice della fotografia Hayna Hutchins sul set del film "Rust". Alec Baldwin, star e produttore di "Rust", stava puntando la pistola contro Hutchins quando è stato sparato il colpo fatale. Anche il regista Joel Souza è rimasto ferito nell'incidente. Baldwin afferma di aver tirato indietro il cane della pistola ma di non aver premuto il grilletto. Hannah Gutierrez-Reed, responsabile delle armi sul set, rischia fino a 18 mesi di carcere e una multa di 5.000 dollari se giudicata colpevole di omicidio colposo. 
Il processo ad Alec Baldwin comincerà invece a luglio. L'attore è accusato di omicidio colposo. Baldwin, attraverso il suo legale Alex Spiro, aveva chiesto di accelerare i tempi e cominciare il processo a metà giugno: "Sono anni che deve affrontare questa cosa. Chiediamo che si faccia in fretta". L'attore ha sempre sostenuto di non aver premuto il grilletto della pistola da cui è partito il colpo. Se riconosciuto colpevole, rischia 18 mesi di prigione. La sparatoria sul set di Rust risale al 21 ottobre 2021.