Il video delle telecamere a circuito chiuso

Spagna. Sabotatore irrompe in una cantina e versa vino per oltre 2,5 milioni di euro

Persi 60.000 litri di vino pregiato Ribera del Duero

Il proprietario di un'azienda vinicola in Spagna ha definito un atto “vile e crudele” il sabotaggio che gli sarebbe costato la perdita di 60.000 litri di vino pregiato, per un valore di circa 2,5 milioni di euro.

L'episodio è avvenuto nelle prime ore di domenica 18 febbraio quando un uomo incappucciato è entrato in una cantina di Castrillo de Duero in provincia di Valladolid correndo ad aprire i rubinetti di alcuni tini da cui è sgorgato l'equivalente di 80.000 bottiglie di vino di qualità.

Le telecamere a circuito chiuso hanno documentato l'atto vandalico su cui sta indagando la Guardia Civil.