Il campione 22enne

Il momento d’oro di Jannik Sinner, talento precoce del tennis

Nella finale del Rotterdam Open scende in campo un gigante, completo e determinato, in grado di battere un altro fuoriclasse in crescita, De Minaur. Conquistando la terza posizione nella classifica mondiale supera anche Adriano Panatta

Il momento d’oro di Jannik Sinner, talento precoce del tennis. A 22 anni, nessun italiano è mai stato come lui nell’era della classifica Atp. Conquistando la terza posizione nel ranking mondiale supera anche Adriano Panatta. Nella finale del Rotterdam Open scende in campo un gigante, completo e determinato, in grado di battere un altro fuoriclasse in crescita, l’australiano Alex De Minaur.