L'intervista

Caso Salis, il padre di Ilaria: "È Szijjártó che fa interferenze, ha già condannato mia figlia"

Roberto Salis risponde alle parole del ministro degli Esteri ungherese

Roberto Salis risponde alle parole del ministro degli esteri ungherese: “E' ridicolo, è proprio lui in qualità di partecipante al potere esecutivo che sta facendo interferenze con il potere giudiziario”. Il ministro aveva definito Ilaria “colpevole di aver picchiato persone innocenti”.

Vedi anche: l'intervista al ministro degli esteri ungherese Péter Szijjártó