La galassia della creatività digitale

Creatività e digitale si incontrano nell'Intelligenza Artificiale

Intervista a Gianmarco Mazzi, Sottosegretario alla Cultura

La creatività digitale afferisce alla cultura e produce cultura. “Oggi due termini considerati opposti - come la creatività, che apparteneva alla natura umana, mentre il digitale, che veniva riportato al mondo delle macchine - si incontrano e si fondono nell'Intelligenza Artificiale: abbiamo scoperto che anche le macchine possono essere creative” e produrre cultura, arte, ma si pongono nuove sfide, spiega Gianmarco Mazzi, sottosegretario al ministero della Cultura,  guidando i lavori del convegno su 'La galassia della creatività digitale', organizzato dal Mic nella sua sede al Collegio Romano.

La Cultura guarda all'Intelligenza Artificiale: è un tema questo che va affrontato da prospettive diverse ma è trasversale e ogni comparto deve dare il suo contributo.