Molti sono gli strumenti non convenzionali

Sciacovelli: "Gli Stati adesso operano attraverso le guerre ibride"

L'Agenzia europea per la cybersecurity sta lavorando sull'ipotesi di un attacco, contemporaneo, a centrali elettriche in più Stati europei, tra cui l'Italia

Un eventuale attacco cyber al sistema sanitario nazionale, come si è già verificato in Irlanda nel maggio 2021, con la conseguente perdita di dati e l’interruzione dei servizi ordinari e di emergenza, avrebbe importanti ricadute sulla salute e sulla vita dei pazienti. Si pensi al tempo necessario per ripristinare i sistemi e recuperare i dati persi, anche in relazione al tipo di attacco cibernetico. Dai dati forniti dalla Commissione europea nel 2022 risulta che la criminalità informatica costa all’Europa circa 5,5 trilioni di euro all’anno.