Medio Oriente

Anthony Blinken:"Sul tavolo in questo momento c'è una proposta molto forte"

"Siamo intensamente impegnati ogni giorno, quasi ogni ora con il Qatar, con l'Egitto, per vedere se riusciamo ad arrivare a un accordo di cessate il fuoco per liberare gli ostaggi e far entrare più aiuti"

"Sul tavolo in questo momento c'è una proposta molto forte" per un accordo tra Israele e Hamas su un cessate il fuoco e il rilascio degli ostaggi "e la domanda è: Hamas l'accetterà? Hamas vuole mettere fine alle sofferenze che ha causato?" E' quanto ha detto oggi il segretario di Stato Usa, Antony Blinken, in un briefing con la stampa. "La domanda c'è, ma posso dirvi che siamo intensamente impegnati ogni giorno, quasi ogni ora con il Qatar, con l'Egitto, per vedere se riusciamo ad arrivare a un accordo di cessate il fuoco che consenta di liberare gli ostaggi, ottenere che entrino più aiuti e creare forse una strada per una soluzione più duratura", ha aggiunto il Segretario.

"Il presidente ha chiarito che aumentare gli aiuti umanitari e proteggere i civili" nella Striscia di Gaza "deve essere una priorità" ha rimarcato Blinken, definendo "positiva, ma non sufficiente" l'apertura di un passaggio nel nord della Striscia di Gaza da parte di Israele per far entrare la farina. Blinken ha dichiarato che Israele dovrebbe aprire "quanti più valichi possibili verso Gaza e ridurre le restrizioni su alcuni prodotti in modo che possano entrare nella Striscia".