8 marzo - donne & sport

Antonella Palmisano, 20 chilometri di ambizioni senza porsi limiti

La campionessa olimpionica nella marcia a Tokyo continua a correre con le Fiamme Gialle, a sognare ad occhi aperti un mondo sempre più al femminile

Palmisano è una delle stelle dello sport italiano al femminile, capace di arrivare sul tetto di Olimpia nel 2000, di tornare a casa con la medaglia più bella appesa al collo. “Sono una delle prime 10 donne entrate a far parte del Gruppo sportivo delle Fiamme Gialle e oggi siamo 109. Molta strada è stata fatta ma ancora molta ce ne è da fare. Con le mie compagne siamo comunque riuscite a riscrivere la storia”.