Brindisi

A canestro con papà al Palapentassuglia

L'iniziativa della Happy Casa nel giorno di San Giuseppe. Al via anche il torneo tra le scuole della città in cerca di nuovi talenti

Per andare a canestro forse è ancora un po' presto, meglio tornare con i piedi e le mani per terra gattonando verso l’uscita. I papà non rinunciano ad un tiro da due punti, da tre sarebbe troppo pretestuoso. Sul parquet del Palapentassuglia va in scena “A basket con papà”. Testimonial dell’evento Jamel Morris, Andrew Smith e Joonas Riisma. Al Palamelfi invece ha preso il via la “Happy Casa Brindisi School Cup”, torneo studentesco con protagonisti i ragazzi di quattro istituti: Carnaro, Fermo Monticelli, Majorana e Calò.