Calcio

Esplode la polemica in Germania sulla nazionale in maglia rosa: "Colore non adatto al calcio"

La Federcalcio tedesca e lo sponsor Adidas hanno reagito con un ironico video alle polemiche che hanno accompagnato l'annuncio, fatto la settimana scorsa, che la nazionale di calcio ai prossimi Europei indosserà una maglia rosa ciclamino

“Una decisione coraggiosa”, ha detto il ct presentando la nuova maglia della nazionale tedesca. L’Adidas ha osato colorare di rosa il bianco leggenda della Germania. Scoppiano le polemiche. Il giornale Bild titola: colore non adatto al calcio. Le icone del calcio tedesco si sono radunate in uno spot: più rosa per tutti. Ironia e marketing contro sessismo e pregiudizi. 

Il video, con un ritmo serrato, fa reagire in maniera ironica campioni della nazionale, e una vecchia gloria come Rudi Voeller, alle critiche circolate fin dopo prime indiscrezioni sul colore della nuova maglia, blu sul ventre ma "rosa" nella parte superiore, quella più visibile: "Nessuno vuole questa maglia", è "da donne" e "non è una maglia della Germania". A questa affermazione, in chiusura, il centrocampista Florian Wirtz replica "Sì, lo è". "Penso invece di sì", dice anche Voeller, l'attaccante campione del mondo 1990 (e per cinque ann della Roma), smentendo l'affermazione che quella nuova non sia una "maglia per leggende" del calcio.