Colpito e affondato, il fisioterapista di Sinner si becca una pallina nelle parti basse

In risposta a un potente servizio di O' Connell ha colpito con una pallina il suo fisioterapista Giacomo Naldi

Sono i rischi del mestiere, soprattutto se per lavoro sei a tu per tu quotidianamente con un tipo che colpisce le palle da tennis a velocità supersoniche. Piccolo incidente ieri durante il match tra Sinner e O' Connell per Giacomo Naldi, il fisioterapista di Jannik Sinner che era seduto in prima fila nel box del team del campione altoatesino. Rispondendo a un potente servizio di O' Connell Jannik ha colpito per errore il suo massaggiatore nelle parti basse. 

 

Nonostante il dolore del suo amico le risate di Sinner sono state incontenibili così come quelle del coach Darren Cahill.