L’intervista

Donne medico, la “leadership gentile” dei camici rosa

Antonella Vezzani, presidente dell’Associazione italiana donne medico, analizza i punti di forza e le difficoltà maggiori incontrate dalle donne in cosia

Sono sempre più numerose le donne medico nel nostro Paese: è netto il sorpasso sugli uomini da parte delle donne, che sempre più in Italia scelgono di indossare il camice. E, in base ai dati forniti dalla Federazione degli ordini dei medici dei chirurghi e degli odontoiatri, il trend continua a crescere. 

Sono tante le criticità che le donne ancora incontrano nello svolgimento della professione ma tanti anche i punti di forza: l’empatia e la capacità di mettersi nei panni degli altri sono elementi importanti da non sottovalutare, come ci spiega Antonella Vezzani, presidente dell’Associazione italiana donne medico.