Attacco russo

Drone russo colpisce condominio a Sumy: due morti e otto feriti

Continuano le ricerche dei soccorritori, altre persone potrebbero essere rimaste sotto le macerie. Distrutti 15 appartamenti, danneggiati 30

Almeno quattro persone sono state uccise durante gli attacchi notturni di droni e bombe russi nelle regioni orientali di Sumy e Donetsk, in Ucraina. Lo hanno riferito funzionari locali citati dai media ucraini.

Una bomba è stata sganciata sulla città di Myrnohrad, nella regione di Donetsk, uccidendo due persone e ferendone cinque, riferisce il governatore locale Vadym Filashkin su Telegram.

L'amministrazione militare regionale di Sumy comunica che un drone russo ha colpito un condominio. Due corpi sono stati estratti da sotto le macerie. Otto i feriti, altre persone potrebbero essere sotto l'edificio crollato. L'amministrazione ha riferito che 30 appartamenti di un palazzo residenziale di cinque piani sono stati danneggiati, 15 dei quali in gran parte distrutti.