Video degli incendi dai territori russi

Droni "sconosciuti" attaccano depositi petroliferi in regioni russe di Mosca, Tula, Novgorod, Kursk

L'attacco nella notte, fuoco e fiamme visibili a distanza: danneggiati diversi impianti di petrolio. Ancora ignote le origini degli Uav, velivoli senza pilota

Il nunzio apostolico a Kiev: convocato dopo l'intervento del Papa: cosa sta succedendo
 

Rogo visibile a grande distanza: le immagini delle fiamme scoppiate dopo il raid di "droni sconosciuti" in territorio russo. Sui social di Mosca: "Attaccate le regioni russe di Mosca, Tula, Nizhny Novgorod, Kursk e Oryol, nonché Belgorod e Varonezh"

Tutti gli aggiornamenti, minuto per minuto. "Intelligence Kiev, piani russi anche contro altri Paesi"