I filmati dalla regione russa colpita dai droni ucraini

Due morti nel bombardamento della città di confine russa Belgorod: video dell'incendio in strada

Le vittime sono un uomo che era alla guida di un camion, che si è poi schiantato contro un autobus con passeggeri a bordo senza tuttavia fare feriti. Una donna è invece morta nel negozio in cui lavorava

Ci sono due morti negli attacchi segnalati nelle scorse ore contro la regione russa di Belgorod, al confine con l'Ucraina, secondo il governatore locale citato da Interfax. "Due persone, un uomo e una donna, sono morte. L'uomo era alla guida di un camion quando una bomba lo ha colpito e questo si è scontrata con un autobus passeggeri", ha scritto su Telegram il governatore Vyacheslav Gladkov. I passeggeri dell'autobus non sono rimasti feriti, ha aggiunto, mentre ha anche segnalato la morte della donna che si trovava in un capannone di un negozio.