La guerra in Ucraina

Esplosioni nel centro di Kiev: sirene d'allarme e decine di forti deflagrazioni

Gli ultimi grandi attacchi russi sulla città hanno avuto luogo alla fine di gennaio

Diverse esplosioni si sono verificate stamattina nel centro della capitale ucraina Kiev, precedute da un allarme aereo innescato da missili e droni lanciati dalla Russia. Vengono segnalati incendi. 

A partire dalle 5 ora locale si sono sentite decine di forti deflagrazioni e il fuoco della difesa aerea. "Frammenti di razzi sono caduti su un asilo nel distretto di Sviatoshynskyi", ha detto su Telegram il sindaco Vitali Klitschko aggiungendo che un condominio e alcune auto in altre zone erano in fiamme.
Gli ultimi grandi attacchi russi su Kiev hanno avuto luogo alla fine di gennaio.