La testimonianza

"Vi racconto la catastrofe umanitaria di Gaza"

"Al sud troppi profughi e pochi aiuti, al nord assedio e guerra". Andrea De Domenico, capo degli Affari umanitari dell’Onu per la Palestina, è appena tornato da Gaza: "A un milione di sfollati manca tutto, dal cibo ai pannolini"

L'emergenza umanitaria nella Striscia di Gaza è da tempo a livelli catastrofici e diventa sempre più grave. 
Andrea De Domenico, intervenuto su Rainews24, è il capo dell’Ufficio delle Nazioni Unite per gli affari umanitari (OCHA) per i Territori palestinesi. È appena uscito da Gaza.