Il filmato dopo l'attacco aereo

I video dei social media russi mostrano gli incendi a Belgorod dopo le esplosioni: i droni di Kiev

Abbattuti 35 droni ucraini in otto regioni russe. Lo riferisce il ministero della Difesa di Mosca, secondo cui l'attacco più grande è avvenuto nella regione meridionale di Krasnodar, dove è stata colpita una raffineria

Un razzo lanciato dalle forze ucraineha colpito la città russa di Belgorod, vicino al confine ucraino, uccidendo una ragazza di 16 anni e ferendo un'altra persona, secondo quanto afferma il governatore dell'Oblast russa, citato dall'agenzia Tass.

Abbattuti 35 droni ucraini in otto regioni russe. Lo riferisce il ministero della Difesa di Mosca, secondo cui  l'attacco più grande è avvenuto nella regione meridionale di  Krasnodar, dove è stata colpita una raffineria. Mentre il leader  dell'amministrazione russa di Zaporizhzhia, Vladimir Rogov, ha  denunciato che due droni ucraini hanno colpito un seggio, provocando  un incendio, ma senza causare vittime.