Europa

Il "matrimonio" tra Ita e Lufthansa si complica: i tedeschi potrebbero ritirarsi

La compagnia aerea tedesca attende nelle prossime settimane delucidazioni da parte dell'Antitrust europea in merito all'operazione di acquisizione di Ita Airways

Lufthansa ha offerto 325 milioni per acquisire una partecipazione del 41% di Ita Airways dallo Stato Italiano, ma la Commissione europea lo scorso gennaio ha aperto un'indagine antitrust, temendo che questa operazione potrebbe forse limitare la concorrenza in Europa.

L'indagine Antitrust può durare 90 giorni e quindi chiudersi il prossimo 6 giugno 2024, salvo proroghe ulteriori, ma Lufthansa attende dei riscontri già a metà marzo ed ha fatto sapere che si ritirerà all'operazione se le condizioni poste dall'antitrust saranno eccessivamente limitanti e se "i costi saranno eccessivi rispetto ai benefici".