Giornalismo

30° anniversario della morte di Alpi e Hrovatin, il ricordo nel Liceo frequentato da Ilaria

Al Liceo Tito Lucrezio Caro svelato un murale dedicato a Ilaria Alpi e Miran Hrovatin. I ricordi dei colleghi e il pensiero dei giovani studenti sul sacrificio dei reporter per la ricerca della verità. Intanto, nuove minacce in Somalia ai giornalisti

Durante l'iniziativa di Articolo 21 al liceo Tito Lucrezio Caro dove è stato svelato il murale dedicato a Ilaria Alpi, il presidente della Fnsi (Federazione Nazionale Stampa Italiana), Vittorio Di Trapani, ha ricordato "come ancora oggi dopo 30 anni faccia paura la verità sull'assassinio di Ilaria Alpi e Miran Hrovatin".

Di Trapani ha reso noto che un senatore del Puntland, uno dei cinque Stati federati della Somalia - ha spiegato - ha detto al giornalista della Rai Valerio Cataldi: "Potresti fare una fine peggiore di Ilaria Alpi". 

Per questo Di Trapani chiede di fare luce sui recenti episodi contro il giornalista italiano: "Il governo italiano chieda chiarimenti urgenti alle autorità della Somalia e del Puntland per le minacce a Valerio Cataldi".