Il raid in territorio russo

Incendio nella raffineria di petrolio in Russia: attacco di droni, il video dopo l'esplosione

Le immagini diffuse sui social: "Al mattino, i droni hanno attaccato contemporaneamente 2 raffinerie di petrolio: a Syzran e Novokuibyshev"

Nel filmato diffuso su canali Telegram il fuoco divampato in una raffineria. Secondi i post - russi ed ucraini - un primo drone sarebbe volato nel territorio della raffineria di Syzran, "dove è scoppiato un incendio su un'area di almeno 500 metri quadrati. Molti altri UAV hanno attaccato la raffineria di petrolio Novokuibyshev, anch'essa in fiamme".

"A Syzran è stata attaccata l'installazione AVT-6, cioè il cuore stesso dell'impianto dove viene lavorato il petrolio. Nella raffineria di Novokuibyshev l'incendio sarebbe già stato domato".