Francia

La marea più alta dell’anno circonda Mont Saint-Michel, lo spettacolo visto dal drone

Martedì, l’alta marea nella baia di Mont Saint-Michel ha raggiunto i 117 cm, la più alta dell'anno e una delle più significative del decennio.

Mont Saint-Michel è tornato ancora una volta isola grazie alla marea più alta dell'anno, una delle più significative del decennio.

Martedì 12 marzo, il livello dell'acqua nella baia dove sorge l'abbazia, gioiello medievale al largo della Normandia, ha raggiunto i 117 cm allagando la strada sopraelevata che conduce al sito.

I turisti si sono accalcati alla fine del tratto ancora emerso in attesa della barca che li portasse in quello che, dagli anni '80, è uno dei monumenti più visitati di Francia.

L'abbazia, che dal 1979 è patrimonio dell'Umanità UNESCO e ogni anno attira più di due milioni di persone, fu fondata nel 966 su un santuario dedicato all'Arcangelo Michele.

Nel XIII secolo iniziarono i lavori per la costruzione del nucleo gotico della sua ammirata architettura, con pareti imponenti e pinnacoli svettanti.