La guerra in Ucraina

La Russia minaccia Kiev con i droni: le esplosioni nel cielo della capitale

Droni e missili russi avevano già colpito le infrastrutture di comunicazione nel nord-est dell'Ucraina, interrompendo i segnali televisivi e radiofonici in cinque città

Diversi droni russi sono esplosi illuminando il cielo notturno di Kiev. Si tratta di attacchi russi che già nei giorni scorsi avevano colpito le infrastrutture di comunicazione nel nord-est dell'Ucraina. Stando alle prime ricostruzioni, l'attacco, che ha coinvolto 36 droni, potrebbe indicare una nuova strategia di offensiva russa a più di due anni dall'inizio del conflitto in Ucraina.