Il ricordo

La scomparsa di Paolo Taviani, il ricordo di Pupi Avati

Per oltre 50 anni i fratelli Taviani, Paolo, il maggiore scomparso ieri all'età di 92 anni, e Vittorio, scomparso nel 2018, hanno lavorato in perfetta armonia e segnato la storia del Cinema italiano, spaziando con maestria e passione tra i generi

Il mondo del Cinema italiano piange Paolo Taviani, morto a 92 anni, in una clinica romana, dopo una breve malattia. In coppia con il fratello Vittorio, Paolo aveva sceneggiato e diretto alcune delle pellicole più importanti della storia del grande schermo. I due sono stati insigniti del Leone d’Oro alla carriera a Venezia nel 1986. Il primo film insieme è del 1976: “I sovversivi” e l'anno dopo, con “Padre padrone”, guadagnano fama internazionale vincendo la Palma d’Oro a Cannes.