L'Aeronautica Militare italiana e le intercettazioni dei jet russi sul Mar Baltico

Al Tg1 parla uno dei piloti impegnati nelle missioni aeree che partono dalla base polacca di Malbork

Per due volte, giovedì e venerdì mattina, i caccia italiani si sono alzati in volo per intercettare aerei russi nel mar Baltico. Gli Eurofighter dell’Aeronautica Militare schierati nella Task Force 4th Wing, operativa nella base polacca di Malbork, sono entrati in azione dopo l’allarme lanciato dal centro di comando della Nato.