Arte di strada

L'albero di Banksy, un nuovo murale "ecologista" spunta sulla parete di un palazzo a Londra

Vernice verde a simulare la chioma di un albero con i rami putati, l’anonimo artista britannico ha confermato la paternità dell’opera sui canali social

Un albero con i rami potati e spogli e, sullo sfondo, a pochi metri di distanza, il verde spruzzato sulla parete bianca di una palazzina a simulare le foglie. È il nuovo “intervento” di Banksy nel tessuto urbano della capitale britannica comparso ieri sul muro laterale di una palazzina a Hornsey Road, nella zona di Finsbury Park, alla periferia nord di Londra.

L'inafferrabile artista di Bristol, la cui identità resta anonima nonostante le congetture che da tempo si rincorrono, ha confermato sui propri canali social la paternità dell'opera che nel frattempo ha attratto già i primi curiosi che hanno immortalato il murale condividendo sui social le immagini.

"Lo sentiamo come un messaggio personale di solidarietà rivolto a noi che abitiamo qui, e ne siamo molto orgogliosi", ha commentato fra gli altri Wania Sellers, inquilina di uno stabile vicino, intervistata dalla Bbc.

L'ex leader del partito laburista Jeremy Corbyn, che rappresenta il quartiere nel Parlamento inglese, ha detto ad Associated Press di sperare che la gente "la lasci lì e che rimanga".