Mosca

Crocus City Hall, viavai di persone che rendono omaggio alle vittime della strage

Fiori, candele, peluche e preghiere. I moscoviti oggi, giornata di lutto nazionale, si recano sul luogo dell'attacco alla sala concerti

La Russia  ha abbassato le bandiere a mezz'asta oggi 24 marzo per un giorno di lutto dopo che decine di persone sono state uccise durante il concerto rock al Crocus City Hall, nell'attacco più mortale avvenuto in  Russia  negli  ultimi due decenni.

Il presidente Vladimir Putin ha dichiarato una giornata di lutto nazionale dopo essersi impegnato a rintracciare e punire tutti gli autori dell'attacco, che ha causato la morte di 133 persone , tra cui tre bambini, e oltre 150 feriti.