L'odio corre in rete

Melissa Satta, la fine con Berrettini e le accuse degli hater: definita sex addicted, vuol querelare

La ex compagna del tennista Matteo Berrettini, pubblica un video e una lettera firmata insieme all'avvocato per rispondere a chi l'accusa di aver influenzato negativamente sulla carriera del campione

"Ed eccomi qua, ancora una volta costretta ad assumere la mia autodifesa dinnanzi al tribunale dell’inquisizione mediatica, senza aver commesso nessun crimine, né alcun comportamento connotato da riprovevolezza morale", è l'inizio della lettera pubblicata sui social Melissa Satta, accusata di aver rovinato il campione di tennis, suo ex compagno, Matteo Berrettini.

Alcuni hater l'hanno definita "sex addicted" e lei annuncia querele e dice: "La violenza psicologica è grave quanto quella fisica".