Meloni: "I miei rapporti con Mattarella sono ottimi"

"Per le Europee non è facile, ma punto a confermare il voto delle politiche"

 "I miei rapporti con il presidente Mattarella sono ottimi, lo ringrazio perché non fa mancare mai il suo sostegno non tanto al governo ma alla Nazione. E' un rapporto che gestiamo direttamente, personalmente. Chi briga per comprometterlo temo che resterà deluso". Così la premier Giorgia Meloni, in un'intervistata ad Agorà su Rai3. 

 

La riforma del premierato "entrerà in vigore in ogni caso nella prossima legislatura, prevedibilmente nel 2028" quando "non è scontato" che Giorgia Meloni sia a palazzo Chigi e il mandato di Sergio Mattarella "sarà verso il termine": "la riforma non riguarda né Giorgia Meloni né il presidente Mattarella, non riguarda il presente ma il futuro della nazione ed è su questo che gli italiani saranno chiamati a decidere".