Meloni in Senato: “No all’invio di truppe in Ucraina. Elezioni farsa, Navanly non sarà dimenticato"

La presidente del Consiglio riferisce all'Aula in merito alle istanze che l'Italia porterà Consiglio europeo il 21 e 22 marzo, al centro le crisi internazionali

In vista del vertice di due giorni a Bruxelles del 21 e 22 marzo, la presidente del Consiglio Giorgia Meloni ha illustrato al Senato le istanze di cui si farà portavoce per l'Italia. I leader in quei giorni discuteranno soprattutto delle crisi internazionali aperte, dall'Ucraina al Medio Oriente, ma anche di allargamento dell'Ue e migrazione.