Musica e diritti

Ue, multa da 1,8 mld ad Apple per lo streaming musicale

"Per un decennio - ha affermato la vicepresidente esecutiva della Commissione Margrethe Vestager - Apple ha impedito agli sviluppatori di app di streaming musicale di informare i propri consumatori sulle opzioni più economiche disponibili"

La Commissione europea ha multato Apple per oltre 1,8 miliardi di euro per aver abusato della sua posizione dominante sul mercato della distribuzione di app di streaming musicale agli utenti iPhone e iPad attraverso il suo App Store. "Per un decennio - ha affermato la vicepresidente esecutiva della Commissione Margrethe Vestager - Apple ha impedito agli sviluppatori di app di streaming musicale di informare i propri consumatori sulle opzioni più economiche disponibili al di fuori dell'app. Apple lo ha fatto imponendo contrattualmente 'regole anti-sterzo' agli sviluppatori di app di streaming musicale".