Il reportage

Israele, la società civile al fianco di esercito e sfollati

10mila volontari raccolgono donazioni per i militari al fronte e per chi ha perso la casa. Negli alberghi che accolgono i profughi hanno realizzato 90 asili per i bambini

“Brothers & sisters in arm” è un'associazione volontaria a cui aderiscono familiari dei soldati al fronte ed ex militari in pensione. In Israele sono più di 10mila e raccolgono donazioni e aiuti da mandare ai comandi militari per sollevare il morale dei soldati. Aiutano anche gli sfollati che provengono dal nord e dal sud di Israele e per loro hanno realizzato 90 asili negli alberghi dove vengono ospitati. Erano tra i fautori delle proteste contro la riforma della Giustizia ma, dopo il 7 ottobre, hanno deciso di impegnarsi come volontari per aiutare esercito e sfollati.