Medio Oriente

Scenari spettrali a Nord di Israele, città svuotate di abitanti a causa dei continui lanci di razzi

Restano solo i lavoratori essenziali e pochissimi cittadini che hanno deciso di rimanere a rischio della vita. Ma la situazione minaccia di precipitare giorno dopo giorno

Scenari spettrali nel Nord di Israele con intere città svuotate di abitanti a causa dei continui lanci di razzi da parte di Hezbollah. Restano solo i lavoratori essenziali e pochissimi cittadini che hanno deciso di rimanere a rischio della vita. Ma la situazione minaccia di precipitare giorno dopo giorno. Seguiamo il reportage dell'inviata a Kiryat Shmona, Raffaella Cosentino