Dopo l'infortunio

Sofia Goggia: "Voglio guarire. Tornerò anche questa volta"

Il 5 febbraio scorso l'azzurra si frantumava il pilone tibiale trasversalmente in più parti: addio stagione. Sono passati 45 giorni dal suo settimo intervento serio e l'atleta può tornare a sorridere

“Dentro di me ho sentito una morte emotiva. Quando ho visto le parole nel comunicato dopo l'infortunio 'tornerò anche questa volta', ho pensato che erano parole che questa volta non sentivo mie. Poi ho iniziato a lavorare, il piede migliorava, poi fisioterapia, palestra, piscina. Voglio guarire e tornare sugli sci per preparare con calma la prossima stagione. Intanto, in parallelo ho sempre avuto un percorso universitario, ho già dato due esami e ne ho altri 4-5 nella prossima sessione, cerco tra sessioni di fisioterapia e le varie terapie di sfruttare il tempo che ho a disposizione per portarmi avanti e fare più esami possibili".