Il reportage

La rivoluzione dolce di una scuola, bambini israeliani e arabi compagni di banco

300 bambini a Jaffa, 2000 in tutto Israele. Si sperimenta con loro una scuola mista, in contrasto con la consueta divisione etnica che molti considerano apartheid. "Non c'è scelta", dice il preside, figlio dello scrittore Abraham Yehoshua