Corridonia, Macerata

Spara e uccide la moglie 86enne malata, poi tenta il suicidio ma si salva

L'anziano si trova ricoverato in prognosi riservata

Un uomo di 86 anni ha sparato e ucciso la moglie a Corridonia, in provincia di Macerata, prima di rivolgere l'arma contro se stesso e tentare di suicidarsi. Al momenti si trova all'ospedale Torrette di Ancona dove è stato sottoposto a una prima operazione chirurgica. Dietro il gesto ci sarebbero le gravi condizioni di salute della donna, allettata da diversi mesi e colpita da decadimento neurologico.