Le storie

Quando lo sport è coraggio. Premiazioni al Coni

Il volto di un Paese che non si arrende. Sono le storie di coraggio e resistenza vincitrici del Premio giornalistico “Estra per lo Sport: l’energia delle buone notizie”

Ad avere i riconoscimenti i servizi sulla squadra di rugby dei detenuti del carcere minorile Beccaria a Milano, sull'atleta paralimpico Daniele Cassioli e l'addio al basket di Luigi Datome. Ma anche la squadra speciale allenata alle porte di Arezzo dal campione del mondo '82, Ciccio Graziani e il gesto di fair play dell'atleta di scherma Mariaclotilde Adosini. Due i Premi Speciali alla Carriera a Emanuela Audisio e Donna di Sport a Francesca Benvenuti.