L'incidente ferroviario

Il treno Bergamo-Milano Centrale, con 90 persone a bordo, urta un carrello abbandonato

Dalle prime informazioni, nessun passeggero è rimasto ferito in maniera grave. Le immagini dal drone documentano il convoglio fermo all'altezza di Treviglio Ovest

Erano le 5.35 quando all'altezza della stazione di Treviglio Ovest, il treno proveniente da Bergamo e diretto a Milano Centrale avrebbe urtato un carrello abbandonato sui binari. A bordo del convoglio erano presenti 90 persone, che sono state trasferite su un altro mezzo. Resta da chiarire la dinamica, affidata alle indagini dei Carabinieri.