Lonato

Le vene dei polsi recise: coppia trovata morta nel Bresciano

A lanciare l'allarme un vicino di casa che ha notato sangue sul terrazzino

I corpi senza vita di un uomo bresciano di 50 anni e di una donna di origini cinesi di 45 sono stati trovati nell'abitazione di lui a Lonato del Garda, in provincia di Brescia. L'ipotesi su cui stanno lavorando i carabinieri, che hanno scoperto i cadaveri, è di omicidio suicidio. Lui avrebbe ucciso lei con un'arma da taglio. Entrambi sono stati trovati con le vene dei polsi tagliate. A lanciare l'allarme un vicino di casa  che ha notato sangue sul terrazzino. L'autopsia sarà eseguita oggi.