Donbass

L'Ucraina respinge uno dei più grandi assalti meccanizzati dall'inizio della guerra -VIDEO

Le forze russe avevano dispiegato 48 mezzi blindati contro le posizioni di Kiev a nord-ovest di Avdiivka, nella regione di Donetsk

Sabato 30 marzo, presso il piccolo centro di Tonenke, a nord-ovest di Avdiivka, nella regione ucriana di Donetsk, la Russia ha perso almeno 20 veicoli blindati in uno dei più grandi assalti meccanizzati dall'inizio della guerra, sferrato con 36 carri armati e 12 veicoli da combattimento di fanteria. Lo riferisce il think tank statunitense Institute for The Study of War. L'entità dell'attacco, condotto dal sesto reggimento carri armati russo, indica che il comando russo "potrebbe dare priorità" alla regione di Avdiivka come sito di un'offensiva di primavera, nota Isw. Questo video mostra alcune fasi della battaglia ed è stato pubblicato sui propri canali social dalla 25a brigata aviotrasportata dell'Esercito ucraino.