California

Precipita dalla scogliera e rimane aggrappato alla parete, il drammatico salvataggio in elicottero

L'uomo stava camminando lungo un sentiero a picco sull'oceano intorno alla baia di San Francisco. "Stava perdendo la presa", hanno raccontato i soccorritori

Salvataggio mozzafiato lungo un sentiero a picco sull'oceano intorno alla baia di San Francisco domenica sera. 

Un uomo che stava passeggiando lungo il Battery Alexander trail all'interno della Golden Gate National Recreation Area è scivolato per decine di metri dalla scogliera, rimanendo aggrappato con le dita delle mani e dei piedi alla parete, hanno riferito i soccorritori.

I vigili del fuoco e gli agenti dello sceriffo della contea di Sonoma sono riusciti ha recuperare l'uomo, che era allo stremo delle forze, con una operazione di soccorso in elicottero documentata in questo drammatico video.

“Stava perdendo la presa”, ha raccontato a ABC news Jason Golden, capo battaglione del Southern Marin Fire: "La marea si stava alzando e lui era bloccato sulla scogliera".

"Il soccorritore, dopo aver parlato con lui, ha detto che è stato uno dei salvataggi più difficili per il modo in cui la vittima si aggrappava e per la rapidità con cui hanno dovuto operare per staccarlo e imbracarlo", ha detto Golden.