A nord della città di Helsinki

Dodicenne spara a tre coetanei a scuola, fermato dalla polizia. Gli esterni dell'edificio

I ragazzi sono stati feriti e portati in ospedale. Un dodicenne purtroppo è morto in seguito alle ferite riportate nella sparatoria

Un ragazzo di 12 anni è morto per le lesioni riportate nella sparatoria in una scuola in Finlandia. Altri due studenti, suoi coetanei, sono rimasti feriti nell'incidente. Il presunto aggressore, anche lui di appena 12 anni, è stato arrestato e preso in custodia dagli agenti, che sono stati chiamati per l'incidente alla scuola Viertola di Vantaa poco dopo le 8 del mattino. Le vittime sono state portate in ospedale, ha dichiarato un portavoce della polizia all'agenzia di stampa Reuters. La scuola ha due plessi, Liljatie e Jokiranta: la sparatoria è avvenuta nel campus di Jokiranta.